Attendere prego...
Forza Italia Il Popolo della Libertà

Comunicati stampa

Savino (FI): Renzi è arrivato al Consiglio Europeo sulla immigrazione con 3 ore di ritardo. Imbarazzante
Roma, 15 OTT. – “Al centro della riunione del Consiglio europeo di questo pomeriggio c’è l’emergenza profughi, un vero e proprio dramma soprattutto per l’Italia. Renzi si è presentato con 3 ore di ritardo al summit perché era impegnato con le sue slide in conferenza stampa a Palazzo Chigi. E poi ha il coraggio di raccontare che sta restituendo autorevolezza all’Italia in campo internazionale. E’ davvero imbarazzante”. Lo afferma Elvira Savino, capogruppo di Forza Italia in Commissione Politiche della Ue alla Camera.  
Savino (FI): governo Renzi non ha politica estera
Roma, 14 OTT. – “Il governo Renzi non ha una politica estera, non se ne occupa, ma la subisce. Del resto la politica estera non si occupa di Renzi essendo egli impalpabile in campo internazionale. E’ il miglior alleato possibile di chi vuole il nostro Paese ubbidiente e marginale ed infatti dove si prendono decisioni importanti Renzi non c’è mai”. Lo afferma Elvira Savino, capogruppo di Forza Italia in Commissione Politiche della Ue alla Camera.
Savino (FI): Pd difende Napolitano perché è uno di loro
Roma, 13 OTT. – “Il presidente Berlusconi ha perfettamente ragione quando denuncia non solo l’emergenza democratica che vive il nostro Paese, ma anche il clamoroso silenzio che c’è intorno a questa. E’ in atto da parte della sinistra il tentativo di anestetizzare l’opinione pubblica per far sembrare normale ciò che normale non è, e cioè che a governare sia un premier non eletto, il cui partito ha più o meno il 15 per cento dei consensi degli aventi diritto al voto e la cui maggioranza è frutto del più spregiudicato trasformismo”. Lo afferma Elvira Savino, deputata di Forza Italia. “In quanto al Pd che difende Napolitano – aggiunge Savino – è normale che sia così ...
Savino (FI): ricollocamento di 19 profughi è una goccia nel mare
ROMA, 9 OTT - "Il ricollocamento di 19 profughi eritrei dall'Italia alla Svezia è sicuramente una notizia positiva per quelle 19 persone che da oggi potranno rifarsi una nuova vita lontano dalle violenze. Ma è una goccia nel mare rispetto non solo alle migliaia di richiedenti asilo arrivati in Italia, ma soprattutto in confronto alle centinaia di migliaia di migranti le cui richieste di asilo sono state respinte e che quindi devono essere espulsi verso i loro Paesi di origine. Su questo, al momento, l'Italia non ha ottenuto nulla e quindi il fatto che il Governo cerchi di enfatizzare che 19 migranti partono, trascurando che in migliaia arrivano e restano in Italia, sembra davvero fuori luogo". Lo afferma Elvira Savino, capogruppo di Forza Italia in ...
Savino: congratulazioni a Gregorio Fontana e Alessandro Cattaneo per nuovi incarichi
Roma, 8 OTT. – “A Gregorio Fontana e ad Alessandro Cattaneo, oggi nominati responsabili, rispettivamente, dei settori Organizzazione e Formazione di Forza Italia, rivolgo le mie più vive congratulazioni per i nuovi incarichi a cui sono stati chiamati. Si tratta di due ambiti di importanza strategica per il nostro partito che certamente sapranno ricoprire nel migliore dei modi”. Lo afferma la deputata di Forza Italia Elvira Savino.  
Savino (FI): parità di genere ancora lontana su pensioni e lavoro
Roma, 8 OTT. – “È inaccettabile che oltre la metà delle donne in pensione non arrivi ad assegni di 1000 euro al mese e che più del 15% lotti per sopravvivere con meno di 500 euro, quando invece la pensione media per gli uomini supera i 1500 euro mensili. I dati Istat mostrano una disparità a cui bisogna porre rimedio”. Lo afferma la deputata di Forza Italia Elvira Savino. “Si tratta – aggiunge Savino - quasi sempre di donne che hanno lavorato il doppio, unendo a quello fuori casa l’impegno domestico per la famiglia. Donne che in molti casi hanno svolto mansioni usuranti, nei servizi sanitari e assistenziali, e che ancora oggi si prendono cura di mariti, figli, nipoti e spesso anche genitori anziani o invalidi. Ed è ...
Savino (FI): Governo chiarisca su piano UE di espulsione migranti
ROMA, 7 OTT. – “Ancora una volta apprendiamo dai giornali, e non dal Governo, fatti di rilevanza fondamentale per la sicurezza stessa del nostro Paese. Delle due l’una: o il Governo italiano non sa neppure quello che succede in Europa e nel mondo, oppure lo sa ma lo nasconde agli Italiani”. Lo afferma Elvira Savino, capogruppo di Forza Italia in Commissione Politiche della Ue alla Camera. “Ieri – continua Savino - il Corriere scriveva di operazioni militari aeree italiane in preparazione in Iraq e oggi il Times scrive di un piano Ue di espulsione dall’Europa di almeno 400mila migranti che non hanno ottenuto lo status di rifugiati. Questo conferma quello che abbiamo sempre sostenuto e cioè che solo una minima parte dei migranti arrivati in ...
Savino (FI): se aumenta la fiducia dei consumatori non è certo merito del Governo
ROMA, 28 SET - "A parte il fatto che in giro folle festanti di consumatori non se ne vedono, l'eventuale aumento della loro fiducia non dipende certamente né dal governo né dai partiti della maggioranza, tanto è vero che la fiducia dei consumatori/elettori nel governo e nei partiti della maggioranza è in calo, non in aumento". Lo afferma Elvira Savino, deputata di Forza Italia. "Questa - aggiunge Savino - è la prova provata che gli italiani hanno percepito che ci sono in Europa segnali di ripresa, che stanno marginalmente interessando anche il nostro Paese, ma sanno bene che dipendono da fattori estranei ed esterni al governo, come la diminuzione del prezzo del petrolio, il deprezzamento dell'euro e la politica ...
Savino (FI): umiliante vedere Italia esclusa da vertici internazionali
ROMA, 24 SET - "Vedere l'Italia esclusa dai vertici internazionali nei quali si discute di questioni che ci interessano così da vicino, anche geograficamente, come la Libia, è una cosa umiliante. Il complotto internazionale che estromise il presidente Berlusconi dal governo del Paese mirava proprio a far diventare l'Italia del tutto ininfluente sullo scacchiere internazionale, come poi è puntualmente avvenuto". Lo afferma Elvira Savino, capogruppo di Forza Italia in Commissione Politiche della Ue alla Camera. 
Savino (FI): sarebbe opportuno parere di Napolitano e Mattarella su processo ad agenzia rating S&P
Roma, 24 SET. – “Le rivelazioni e i gravissimi fatti che stanno emergendo nel processo sull’agenzia di rating S&P non possono non avere conseguenze. Sarebbe interessante e opportuno sapere dal presidente emerito Napolitano e dal presidente Mattarella che cosa ne pensano dell’ormai sempre più certo attentato ad un organo costituzionale che nel 2011 portò alla caduta dell’ultimo governo democraticamente eletto dai cittadini, il governo Berlusconi”. Lo afferma in una nota Elvira Savino, deputata pugliese di Forza Italia.   
Savino (FI): Renzi esulta ma il fatturato industriale a luglio è diminuito
Roma, 24 SET. – “E’ vero che gli ordinativi rispetto a luglio del 2014 in generale sono aumentati (e ci mancherebbe altro!), ma a luglio 2015 il fatturato dell’industria, al netto della stagionalità, ha registrato una flessione dell’1,1% rispetto al mese precedente, con una diminuzione sul mercato interno pari a -1,7%. Non mi pare ci sia da esultare come invece stanno facendo Renzi e il Pd”. Lo afferma in una nota Elvira Savino, deputata di Forza Italia. “Inoltre – aggiunge Savino - in un settore determinante come quello del Made in Italy, ossia delle industrie tessili, abbigliamento, pelli e accessori, c’è stata una diminuzione degli ordinativi pari al -1,9% rispetto all’anno precedente. Evidentemente al Governo ...
Savino (FI): accelerazione Pd su riforme non è passo avanti ma indietro
ROMA, 15 SET. - "L'accelerazione del Pd e della maggioranza per portare subito in Aula il testo di riforma costituzionale, non è un passo in avanti ma è un passo indietro. Non si capisce come il ministro Boschi possa affermare che loro lavorano ad un accordo quando poi non consentono né di discutere, né di emendare. Esattamente, come nel caso della legge elettorale, il Pd conosce solo la ragione dei numeri e cerca di imporli in ogni occasione, ma non è detto che vada sempre bene".