Attendere prego...
Forza Italia Il Popolo della Libertà

Comunicati stampa

Savino (FI): anche Renzi incandidabile se commette reato abuso di ufficio per salvare De Luca
Roma, 18 giu. – “Renzi sta scherzando col fuoco. Se il presidente del Consiglio si rende responsabile del reato di abuso d’ufficio non firmando immediatamente il decreto di sospensione dalla carica di presidente della regione Campania nei confronti di Vincenzo De Luca, Renzi stesso, se condannato in via definitiva appunto per il reato di abuso d’ufficio, non potrebbe candidarsi alle elezioni politiche, proprio in virtù della legge Severino. Forse a Renzi non è chiaro che se favorisce De Luca in violazione della legge Severino, poi questa gli ritornerà indietro in pieno viso come un boomerang”.  
Savino (FI): inspiegabile permanenza di Ncd al Governo con Renzi
Roma, 16 GIU. – “Dopo il risultato delle elezioni regionali e i ballottaggi delle elezioni comunali, dove si è dimostrato che i moderati se sono uniti vincono, la permanenza al Governo di Ncd appare ancora più inspiegabile”. Lo afferma Elvira Savino, deputata di Forza Italia. “Più passa il tempo – continua Savino – più sarà difficile per Ncd smarcarsi dai fallimenti del Governo Renzi su immigrazione, tasse, debito pubblico e disoccupazione. Gli amici di Area Popolare non possono credere di rimanere al Governo con Renzi fino all’ultimo giorno di questa Legislatura e poi far finta di nulla il giorno delle prossime elezioni politiche. E’ il tempo, da parte loro, di una scelta di ...
Savino (FI): il Governo Renzi è diventato il tour operator dei clandestini
Roma, 12 GIU. – “Il Governo Renzi si sta trasformando nel tour operator dei clandestini, con stazioni ferroviarie e località turistiche che invece di accogliere turisti vedono bivaccare gli immigrati. Intanto l’Europa continua a tergiversare, a testimonianza che il peso dell’Italia nella Ue ora è nullo e che Renzi è incapace di farsi valere”. Lo afferma Elvira Savino, capogruppo di Forza Italia in Commissione Politiche della Ue a Montecitorio.  
Savino (FI): Renzi vuole la presidenza della commissione Bilancio del Senato
Roma, 11 GIU. – “Nell’atteggiamento del Pd sul caso del senatore Azzollini c’è qualcosa che non torna. Renzi chiese a Lupi, che non era neppure indagato, di dimettersi da ministro delle infrastrutture e dei trasporti adducendo motivi di opportunità politica. Cosa che invece non ha chiesto al senatore Azzollini sul quale pende addirittura una richiesta di arresto. Come mai? La verità è che Renzi ha già deciso di far votare l’arresto di Azzollini perché gli serve la presidenza della Commissione Bilancio del Senato, così come serviva la poltrona del ministero di Lupi che infatti non è andata ad un altro esponente di Area Popolare ma al fidato Delrio. Noi siamo e restiamo garantisti, Renzi è invece ...
Savino (FI): sull'immigrazione il problema non è l'Europa ma Renzi
ROMA, 10 GIU - "Trovo esagerata e offensiva l'affermazione del deputato Pd Emanuele Fiano che ha definito "egoismo schifoso" il rifiuto di alcuni Paesi europei di non accollarsi una quota di clandestini che sono in Italia. Il problema non sono Inghilterra, Francia, Germania e Spagna che agiscono per tutelare i loro cittadini, ma il problema è Renzi che non tutela gli Italiani e che in Europa non conta nulla". Lo afferma Elvira Savino, capogruppo di Forza Italia in Commissione Politiche della Ue a Montecitorio. "Non è insultando gli altri Stati europei che arginiamo l'invasione in atto nel nostro Paese - continua Savino -. Le parole di Fiano sono uno scivolone clamoroso, segno della frustrazione del Pd, del Governo e del ...
Savino (FI): Renzi se la prende con le Regioni per coprire la sua irrilevanza in Europa
Roma, 9 GIU. – “Renzi se la prende con le Regioni amministrate dal centrodestra solo per nascondere la sua irrilevanza politica in Europa. Se la UE scarica sulle nostre spalle tutto il peso dell’immigrazione clandestina dal Mediterraneo, è perché il Governo non è in grado di imporsi. Il presidente Berlusconi ritornava dai summit europei ed internazionali con impegni sottoscritti dagli altri primi ministri, Renzi torna solo con le loro foto ricordo”. Lo afferma Elvira Savino, capogruppo di Forza Italia in Commissione Politiche della Ue a Montecitorio.  
Savino (FI): Renzi non ha fretta di risolvere problema immigrazione
Roma, 8 giu - "Renzi ha fretta di risolvere solo i problemi suoi e del Pd ma non quelli dell'Italia. Anche oggi il premier, parlando dell'immigrazione, rimanda la ricerca di una soluzione al prossimo Consiglio europeo di fine giugno. Affermazione già sentita in passato ma senza alcun seguito concreto. Alle primarie del centrosinistra Renzi si era presentato con lo slogan "Adesso!", salvo cambiarlo in "Dopo!" da quando è diventato premier. Se l'Europa fosse una cena di gala, Renzi sarebbe il miglior ospite possibile: uno che non si sente, non si lamenta, ingurgita tutto quello che gli mettono davanti e quando esce chiude la porta senza far rumore". Lo afferma Elvira Savino, capogruppo di Forza Italia in Commissione Politiche della Ue ...
Savino (FI): Renzi invita a pranzo Lula che negò estradizione terrorista Cesare Battisti
Roma, 4 GIU. – “L’ex presidente brasiliano Lula a suo tempo prese la decisione vergognosa di negare l’estradizione in Italia del terrorista rosso Cesare Battisti. Renzi ora lo invita pure a pranzo e magari anche a spese degli Italiani. Presenterò un’interrogazione parlamentare per chiedere quanto sia costato ai contribuenti questo pranzo perché se Renzi ci tiene proprio a invitare chi ha garantito ad un terrorista di fare la bella vita in Brasile invece di scontare la sua pena nelle patrie galere, almeno il conto lo paghi lui e non lo addebiti ai cittadini”. Lo afferma Elvira Savino, deputata di Forza Italia.  
Savino (FI): la doppia morale della sinistra fa ribrezzo
Roma, 28 MAG. – “Se, come dice la sinistra, ‘chi vince governa’, dovrebbe valere anche che ‘governa chi vince’. E allora, visto che Renzi non ha mai vinto le elezioni politiche, perché è lui a governare? La doppia morale della sinistra è qualcosa che fa ribrezzo. Altro che esportare la democrazia: fra poco saremo noi a dover importare la democrazia dal quarto mondo”. Lo afferma Elvira Savino, capogruppo di Forza Italia in Commissione Politiche della Ue a Montecitorio. “Nei confronti del presidente Berlusconi – continua Savino – è stata applicata retroattivamente la legge Severino e il Pd e la sinistra se ne sono serviti per far decadere ingiustamente Berlusconi dal Senato e renderlo incandidabile. Ora ...
Savino (FI): anche per la Banca d'Italia il destino del Sud è la disoccupazione
Roma, 26 mag. – “Il Governatore della Banca d’Italia, Ignazio Visco, è stato molto chiaro: esiste il fortissimo rischio, specialmente al Sud, che la ripresa non porti alcun beneficio tangibile in termini occupazionali, il che vuol dire che il destino delle popolazioni meridionali è la disoccupazione”. Lo afferma la deputata pugliese Elvira Savino, capogruppo di Forza Italia in Commissione Politiche della Ue a Montecitorio. “Renzi e Poletti hanno portato la disoccupazione generale al 13 per cento e quella giovanile al 43,1 per cento. Al Sud – continua Savino – la situazione è ancora più drammatica e secondo Bankitalia non è destinata a migliorare. Questo è un motivo in più che deve ...
Savino (FI): Forza Italia è in ripresa e il Pd attacca presidente Berlusconi
Roma, 25 MAG. - “Non è un caso che oggi Renzi e il Pd siano tornati ad attaccare il nostro leader. Forza Italia è in ripresa, tutto il centrodestra è in ripresa e la sinistra sta prendendo consapevolezza che il progetto di rassemblement di tutti i moderati lanciato dal presidente Berlusconi è vincente. Renzi e il Pd sono maggioranza in Parlamento ma sanno che sono minoranza nel Paese e incominciano a temere la sconfitta”. Lo afferma Elvira Savino, capogruppo di Forza Italia in Commissione Politiche della Ue a Montecitorio.   
Savino (FI): Renzi non è più tanto sereno sull'esito delle elezioni regionali
Roma, 25 mag. - ''Sull'esito delle elezioni regionali Renzi non è più tanto sereno e comincia a mettere le mani avanti. Del resto la sua azione di governo fino a questo momento è stata totalmente fallimentare e gli italiani se ne sono accorti: l'economia è ferma, le famiglie si stanno impoverendo, i pensionati sono stati traditi e i giovani abbandonati. L'unica via di uscita per l'Italia è rappresentata dalla rivoluzione liberale lanciata dal presidente Berlusconi, e che deve costituire il programma di governo sul quale unire tutti i moderati". Lo afferma Elvira Savino, capogruppo di Forza Italia in commissione Politiche della Ue a Montecitorio.