Attendere prego...
Forza Italia Il Popolo della Libertà

Rassegna stampa

SENATORI A VITA: SAVINO (PDL), SCELTA NAPOLITANO POCO CORAGGIOSA
  (AGENPARL) - Roma, 30 ago - “Altri 4 senatori a vita, con relativi stipendi, auto blu e segreterie a vita a spese dei cittadini. Era proprio necessario? Secondo me no". Lo afferma Elvira Savino, deputata del PDL. “Oltre che poco opportuna, visto che gli italiani sono alle prese con dure ristrettezze economiche, – continua Savino – questa scelta di Napolitano appare poco coraggiosa. Avrebbe potuto nominare, e già da tempo, Silvio Berlusconi senatore a vita per meriti in campo sociale. Perché non lo ha fatto? Forse perché Berlusconi è un politico, leader del centrodestra, e nominare lui sarebbe sarebbe stata una scelta troppo scomoda? Eppure lo stesso Giorgio Napolitano, quando fu nominato senatore a vita nel 2005, era un ...
BERLUSCONI/ SALVINO (PDL): GIUNTA SENATO NON CALPESTI DEMOCRAZIA
  Eliminare Berlusconi da politica sarebbe ferita troppo grave Milano, 29 ago. "Ha ragione il presidente Berlusconi: eliminarlo dalla scena politica sulla base di una sentenza che, leggendo le motivazioni, appare ancor di più illogica e basata sul nulla, sarebbe una ferita troppo grave per la democrazia". Lo ha affermato in una nota Elvira Savino, deputata del Pdl, secondo cui "la Giunta delle elezioni e delle immunità non può permettere che ciò avvenga. Sono certa che se il suo giudizio sarà ponderato e libero da pregiudizi politici non potrà che essere favorevole al senatore Berlusconi".  
BERLUSCONI: SAVINO (PDL), PD CONFERMA CHE C'E' PREGIUDIZIO POLITICO
  (ASCA) - Roma, 27 ago - ''Dal Pd ci dicono che in merito alla eventuale decadenza del senatore Berlusconi vogliono solo applicare la legge. Se e' cosi', come mai allora su una questione giuridica, fra i democratici conta di piu' l'opinione di Zoggia, che e' un diplomato all'istituto tecnico commerciale e conta di meno l'opinione di Violante che e' stato magistrato ed e' docente universitario di diritto penale? La verita' e' che il Pd pregiudizialmente vuole far fuori politicamente Berlusconi: il richiamo al diritto e alla legge uguale per tutti e' solo una foglia di fico che pero' non riesce minimamente a coprire il loro vero obiettivo che, ripeto, e' unicamente politico''. Lo afferma Elvira Savino, deputata del Pdl. ''Ma poi - si chiede Savino - perche' il Pd ha paura che a ...
BERLUSCONI: SAVINO (PDL), EPIFANI E' RIMASTO SINDACALISTA CGIL
  (ASCA) - Roma, 26 ago - ''Guglielmo Epifani e' rimasto un sindacalista della Cgil e mostra tutta la sua inadeguatezza politica: crede che dall'altra parte del tavolo ci sia il 'padrone' che, in quanto tale, ha sempre torto e deve essere punito per il solo fatto di esistere''. Lo afferma Elvira Savino, deputata del Pdl. ''Mentre esponenti di sinistra come Luciano Violante dimostrano onesta' intellettuale nel prendere in considerazione le ragioni degli avversari politici - continua Savino - Epifani pregiudizialmente non le vuole neppure ascoltare, atteggiamento tipico di chi presuntuosamente crede di avere la ragione in tasca. Un seggio in Parlamento ad un dirigente sindacale in pensione non lo si nega mai, ma che addirittura le sorti del Governo e del Paese debbano dipendere da ...
BERLUSCONI/ SAVINO: GIUNTA ELEZIONI DEGRADATA A BUVETTE SPORT
  Diritto e ragione cedono posto a odio ideologico e preconcetto Roma, 23 ago. "Le reiterate e provocatorie prese di posizione di Pd e M5S che continuano ad affermare che voteranno la decadenza del senatore Berlusconi, ancora prima di aver vagliato attentamente la documentazione in merito e aver ascoltato le motivazioni del relatore, rischiano di far degradare la Giunta delle elezioni a bar dello sport o, se si preferisce, a buvette dello sport, in cui il diritto e la ragione cedono il posto all'odio ideologico e preconcetto. Non siamo in presenza di arbitri imparziali ma di tifosi accecati dalla faziosità". Lo afferma in una nota Elvira Savino, deputata del Pdl che continua: "Dinanzi a pregiudizi così evidenti espressi da esponenti del Pd e del M5S, ...
BERLUSCONI: SAVINO (PDL), SE PD LO FA DECADERE DECADE GIUSTIZIA
  (ASCA) - Roma, 22 ago - ''Se il Pd fara' decadere il senatore Berlusconi senza aver neppure ascoltato le ragioni per le quali insigni giuristi sostengono che la legge Severino non sia applicabile al caso specifico, a decadere non sara' un singolo parlamentare ma l'intera giustizia''. Lo afferma Elvira Savino, deputata del Pdl. ''E' inutile che il PD ci continui a chiedere di scegliere fra Berlusconi e il Paese: le due cose sono inseparabili perche' noi nel difendere il nostro leader difendiamo la liberta' e la democrazia nel nostro Paese, difendiamo il diritto del popolo sovrano di scegliersi da chi farsi rappresentare, senza le imposizioni esterne di quella parte della magistratura che e' politicizzata'', conclude Savino. com-ceg/lus
BERLUSCONI: SAVINO (PDL), GIUNTA ELEZIONI E' DELEGITTIMATA
  ASCA) - Roma, 21 ago - ''Nel sistema parlamentare italiano si decise di introdurre la Giunta delle elezioni proprio per evitare che il giudizio sulle elezioni e l'eleggibilita' dei parlamentari potesse subire l'influsso della lotta fra i partiti. Era e doveva restare un organo super partes, ma ormai non lo e' piu' visto che alcuni dei suoi membri, ancora prima di leggere i documenti, di approfondire la questione dell'applicabilita' o meno della legge Severino, prima ancora di aver ascoltato le motivazioni del relatore, hanno gia' dichiarato pubblicamente che voteranno per la decadenza del senatore Berlusconi''. Lo afferma Elvira Savino, deputata del Pdl, che giudica ormai ''delegittimata'' la Giunta delle elezioni e delle immunita' del Senato che deve giudicare sul caso ...
BERLUSCONI/ SAVINO (PDL): SE ANCORA PREGIUDIZI BLOCCARE GIUNTA
  "Non possiamo permetterci di avere degli hooligans" Roma, 20 ago. "La Giunta delle elezioni e delle immunità parlamentari è un organismo le cui delicate funzioni devono essere esercitate con serenità, obiettività e senza pregiudizi, sentimenti che purtroppo sembrano estranei ad alcuni suoi membri che più che come giudici si vorrebbero comportare come veri e propri giustizieri". Lo scrive in una nota Elvira Savino, deputata pugliese del Pdl. "Proprio per il particolare ruolo che la Giunta ricopre - continua Savino - il regolamento stabilisce che i senatori nominati dal Presidente del Senato a farne parte non possano rifiutarne la nomina, né dare le dimissioni. Quindi anche in presenza di senatori la cui fanatica ...
BERLUSCONI: SAVINO (PDL), GIUSTIZIALISMO PD FA MALE A PAESE
  ASCA) - Roma, 19 ago - ''Il giustizialismo di quella parte del Pd, che continua ad accanirsi senza sosta e scorrettamente contro il presidente Berlusconi, e' un male per il Paese e non potra' non avere conseguenze anche sulla tenuta del governo''. Lo afferma Elvira Savino, deputata pugliese del Pdl. ''C'e' una parte della sinistra che non riesce ancora a liberarsi dalla zavorra dei suoi pregiudizi verso di noi e il nostro leader, e che continua ad erigere inutili quanto antistorici muri di Berlino, quando invece sarebbe il momento di una effettiva e definitiva pacificazione. Non dimentichiamo neppure - continua Savino - che il presidente Napolitano, quando era senatore a vita, non si iscrisse al gruppo misto ma a quello dei DS: oggi, pero', e' il momento di mettere da parte i ...
GOVERNO: SAVINO, CALO SPREAD NON BASTA. PROBLEMA E' DISOCCUPAZIONE
 (ASCA) - Roma, 16 ago - ''Il calo dello spread e' senz'altro un elemento positivo ma non vorrei che qualche ministro lo considerasse un beneficio fine a se stesso. Il problema principale del Paese e' la mancanza di lavoro che specie al sud ha raggiunto livelli mai visti''. Lo ha affermato in una nota Elvira Savino, deputato del Pdl. ''Dopo aver eliminato definitivamente l'Imu sulla prima casa per tutti - ha aggiunto - le risorse che si risparmieranno sul pagamento degli interessi sul debito pubblico dovranno essere impiegate dal Governo soprattutto per favorire l'assunzioni di giovani, troppi dei quali oggi non hanno ne' lavoro ne' fiducia nel futuro''. com-brm/mau  
LEGGE ELETTORALE: SAVINO, DEVE PORTARE AL BIPARTITISMO
  (ASCA) - Roma, 14 ago - ''Bisogna arrivare ad un sistema elettorale che sia sempre piu' bipartitico in cui a confrontarsi, come nelle maggiori democrazie occidentali, siano i due partiti piu' rappresentativi del Paese: quello dei moderati, dei liberali e dei riformisti che sara' incarnato da Forza Italia e quello della sinistra rappresentato dal PD''. Lo afferma in una nota Elvira Savino, deputata pugliese del Pdl. ''Molti partitini, come ad esempio Sel di Nichi Vendola, sono, in senso politico, delle 'zecche' che si attaccano al partito piu' grande solo per poter arrivare al potere, e se non ci riescono poi non esitano ad abbandonarlo proprio come ha fatto SEL nei confronti del PD. Non e' possibile, come e' successo piu' volte in passato, che piccoli leader di piccoli partiti ...
PDL: SAVINO, FORZA ITALIA AVRA' IDEE E VOLTI NUOVI
 (ASCA) - Roma, 13 ago - ''Forza Italia sara' un soggetto politico nuovo e per essere tale fino in fondo dovra' necessariamente avere idee e volti nuovi. Proporne di antichi e superati vanificherebbe la nostra ambizione di rivoluzione liberale per l'Italia del futuro''. Lo scrive la deputata del PDL Elvira Savino sulla sua pagina facebook. ''L'esperienza conta - riconosce Savino - ma e' impensabile che i frontman della nuova Forza Italia siano i reduci della prima Repubblica. L'immagine che deve dare il partito e' fondamentale perche' i nostri alleati di oggi, che saranno gli avversari di domani, nel frattempo si saranno attrezzati. Dobbiamo essere un partito giovane, innovatore, sognatore proprio come lo e' Silvio Berlusconi, il nostro leader incontrastato. Per quanto riguarda le ...
Savino: Pensioni, "Abolire quelle d'oro per equità e giustizia"
La proposta di legge depositata alla Camera da Giorgia Meloni, finalizzata all’abolizione delle cosiddette pensioni d’oro, rappresenta un atto di giustizia e di equità sociale che merita di essere promosso in un momento di così grave crisi economica per il Paese. Il provvedimento consentirebbe di superare una odiosa sperequazione tutta italiana, tra chi percepisce pensioni faraoniche ben al di sopra di ogni ragionevole trattamento e coloro che, viceversa, non arrivano alla fine del mese in quanto beneficiari di un importo appena sufficiente alla sopravvivenza. Per questo motivo ritengo che sia necessario sostenere la proposta e consentirne la rapida approvazione da parte delle Camere.
Savino: Berlusconi, "Da Scalfari accuse meschine"
 Le offese che questa mattina Eugenio Scalfari ha riservato al presidente Berlusconi sono meschine e sbagliate. Per quanto riguarda i veri e propri insulti che gli rivolge non intendo, come è nostro stile, replicare, ma sulle sue valutazioni politiche qualche commento è d’uopo. La persecuzione giudiziaria che sta subendo Berlusconi ad opera di chi lo vorrebbe far fuori dalla vita pubblica attraverso l’uso politico della giustizia, non ha niente a che fare con il ’25 luglio’ a meno che Scalfari non consideri la Cassazione (e non come sembra invece indicare lui, sbagliando, il Parlamento) il Gran Consiglio del fascismo. Per quanto riguarda gli altri processi orchestrati ai danni del leader del centrodestra Scalfari dice che per Berlusconi ...
FEMMINICIDIO: SAVINO (PDL), COMPIUTO IMPORTANTE PASSO IN AVANTI
(AGENPARL) - Roma, 09 ago - “Esprimo viva soddisfazione per il provvedimento approvato ieri dal Consiglio dei Ministri che, intervenendo sul fronte della prevenzione e del contrasto alla violenza, introduce pene più severe ed incisive per il reato di stalking, con l’importante previsione dell’arresto obbligatorio per gli autori del delitto di atti persecutori e di nuove circostanze aggravanti come lo stato di gravidanza della vittima, il vincolo matrimoniale ovvero la relazione di convivenza”. Così Elvira Savino, deputata del PDL, all’indomani dell’approvazione da parte del Governo di un ‘pacchetto’ di misure urgenti per la prevenzione ed il contrasto della violenza di genere e disposizioni in materia di sicurezza pubblica. ...
GOVERNO: SAVINO (PDL), ANTIBERLUSCONISMO DURO A MORIRE A SINISTRA
 (ASCA) - Roma, 8 ago - ''L'antiberlusconismo e' duro a morire a sinistra. Purtroppo l'odio e l'invidia che hanno coltivato esponenti del Pd, come oggi dimostra Rosi Bindi, contro Silvio Berlusconi durante tutti questi anni, non si attenuano neppure davanti alla necessita' superiore di tutelare il bene del Paese e dei cittadini, che per noi, invece, viene prima di tutto''. Lo afferma Elvira Savino, deputata pugliese del Pdl. ''Come abbiamo piu' volte detto - conclude Savino - il premier Letta deve guardarsi bene dal lato sinistro della coalizione perche' e' dalle fibrillazioni interne al Pd, in vista del Congresso, che scaturiscono i pericoli maggiori per la tenuta del Governo''. com-ceg/red/alf
Attacco concentrico di Repubblica e PD a Berlusconi
Anche oggi assistiamo ad un attacco concentrico da parte del PD e di Repubblica contro Silvio Berlusconi, il che dimostra che la gioiosa macchina da guerra della sinistra, seppur un po’ arrugginita, è sempre in azione. Diversamente non possono definirsi, messi insieme, l’editoriale del direttore di Repubblica Ezio Mauro e le interviste di Guglielmo Epifani al Corriere della Sera e di Massimo D’Alema all’Unità. Nell’articolo di Ezio Mauro, ad esempio, gli elementi della storia (Berlusconi, giustizia, elettori) ci sono tutti ma sono messi in ordine logico e cronologico sbagliato: il fatto non è che Berlusconi vorrebbe sottrarsi alla giustizia in virtù del fatto che è il leader di 10 milioni di italiani, ma è la ...
Berlusconi: Savino, da Esposito excusatio non petita
(ANSA) - ROMA, 6 AGO - ''Se il presidente della sezione feriale della Cassazione, Antonio Esposito, ha ritenuto di dover concedere una intervista (confermata dal Mattino) per spiegare le motivazioni della sentenza addirittura prima del deposito della sentenza stessa, allora e' la conferma che c'e' piu' di qualcosa che non va. Ha voluto mettere le mani avanti, ma, excusatio non petita, accusatio manifesta''. Lo afferma Elvira Savino, deputata pugliese del PDL. ''E c'e' che ancora qualcuno che ci vorrebbe imporre di non commentare le sentenze, se poi sono gli stessi giudici che le hanno emesse a farlo? C'e' ancora qualcuno che sostiene che una riforma della giustizia non e' necessaria e urgente? Noi non possiamo accettare, e mai lo faremo, che un leader politico venga estromesso dalla vita ...
Berlusconi: Savino (Pdl), in piazza per difendere democrazia
 (ANSA) - ROMA, 3 AGO - ''In piazza con noi domani, se avessero senso di responsabilita', dovrebbero esserci anche gli esponenti del Pd perche' noi ci battiamo per la democrazia. A loro invece piace l'illusione di vincere a tavolino ed anziche' avere la decenza di tacere si aggirano come sciacalli attorno alla preda ferita. Noi difenderemo la democrazia, la nostra storia e il nostro leader senza esitazioni convinti e fieri dei nostri valori incarnati da Silvio Berlusconi e da dieci milioni di Italiani''. Lo afferma Elvira Savino, deputata del Pdl. (ANSA). PH 03-AGO-13 19:11 NNNN
Berlusconi: Savino (Pdl), Vendola fazioso oltre ogni limite
 (ANSA) - ROMA, 5 AGO - ''Avvoltoi e sciacalli in questi giorni ne abbiamo visti tanti in giro, ma di faziosi oltre ogni limite come Vendola e' davvero difficile trovarne''. Lo afferma Elvira Savino, deputata pugliese del PDL che replica alle affermazioni del leader di Sel su Berlusconi. ''Noi -continua Savino - chiediamo proprio che la giustizia sia uguale per tutti, che ogni cittadino, compreso il cittadino Berlusconi, possa essere giudicato senza il pregiudizio politico che certa magistratura ha nei suoi confronti e che lo ha portato, da quando e' sceso in politica, ad essere un bersaglio da colpire con decine e decine di processi basati sul nulla. E poi - continua la parlamentare pugliese - non ci stancheremo mai di ricordare al governatore della Puglia che lui e' l'ultimo che ...
Berlusconi:Savino,denunciare organizzatori e' surreale
 (ANSA) - ROMA, 5 AGO - ''In molte citta' italiane, Roma compresa, anche nel recente passato abbiamo assistito a manifestazioni di tutti i tipi, purtroppo anche violente e durante le quali ci sono state vere e proprie devastazioni ad opera dei centri sociali e della sinistra radicale. Conseguenze? Nessuna. A questi facinorosi tutto e' lecito, tutto e' concesso, mentre invece per gli organizzatori della manifestazione di ieri a via del Plebiscito, che e' stata colorata e rispettosa, piovono le denunce. Il doppiopesismo in questo Paese sta davvero raggiungendo livelli inimmaginabili''. Lo afferma Elvira Savino, deputata del PDL.(ANSA). PDA 05-AGO-13 19:32 NNNN
Berlusconi: Savino (Pdl), respingeremo sciacallaggio politico del Pd
  (ASCA) - Roma, 2 ago - ''Dopo la sentenza di ieri, alcuni esponenti del Pd si sono ubriachi di gioia troppo presto. La partita non e' finita, il nostro leader resta sempre e comunque il presidente Berlusconi il cui impegno politico per un'Italia libera e liberale continua, anzi con maggiore vigore di prima, perche' sono sempre valide e attuali le ragioni della sua discesa in campo''. Lo afferma Elvira Savino, deputata pugliese del Pdl. ''Respingeremo tutti gli sciacalli del Pd - continua Savino - e tutti coloro che cercheranno di lucrare da una sentenza che non fa giustizia ad un uomo che come imprenditore e come leader politico ha sempre messo il bene dell'Italia davanti a tutto''. com-ceg/lus/bra
Mediaset: Savino, 'Berlusconi presidente' sempre nel simbolo
 (ANSA) - ROMA, 31 LUG - "La leadership in politica la attribuisce il popolo sovrano, non una sentenza della magistratura. Comunque vada, Silvio Berlusconi resta il leader indiscusso del centrodestra e il riferimento politico di piu' di dieci milioni di italiani; percio' la scritta 'Berlusconi Presidente' deve restare sempre e in ogni caso nel nostro simbolo elettorale". Lo afferma Elvira Savino, deputata pugliese del Pdl. (ANSA). PH 31-LUG-13 13:39 NNNN